Il vento e il sole

 


Pagina realizzata da Daniele Vitali, Raffaello Cavicchi e Filippo Pizzirani in collaborazione col sito www.dialettiromagnoli.it di Davide Pioggia.

 

Se potete aiutarci a trovare nuove versioni della novella in altri dialetti (Emilia-Romagna, Marche settentrionali e centrali, Lombardia meridionale, Veneto meridionale e Venezia e Chioggia, Liguria centro-occidentale, Toscana settentrionale e orientale), scriveteci!

 

 


Il vento di tramontana e il sole

 

Si bisticciavano un giorno il vento di tramontana e il sole, l'uno pretendendo d'esser più forte dell'altro, quando videro un viaggiatore, che veniva innanzi avvolto nel mantello. I due litiganti convennero allora che si sarebbe ritenuto più forte chi fosse riuscito a far sì che il viaggiatore si togliesse il mantello di dosso.

Il vento di tramontana cominciò a soffiare con violenza; ma più soffiava, più il viaggiatore si stringeva nel mantello; tanto che alla fine il povero vento dovette desistere dal suo proposito. Il sole allora si mostrò nel cielo; e poco dopo il viaggiatore, che sentiva caldo, si tolse il mantello. E la tramontana fu costretta così a riconoscere che il sole era più forte di lei.

T'è piaciuta la storiella? La vogliamo ripetere?

 


Il testo che precede è una novellina esopica, che si può far tradurre per iscritto nei vari dialetti a dei parlanti madrelingua, affinché poi la leggano di filato al registratore. Quest'operazione ha qualche difetto: per esempio, non è fatta su misura di un dialetto specifico, e dunque serve più che altro a dare un'idea di "come suona", senza costituire la "prova" di tante particolarità che devono essere descritte in appositi lavori analitici. Inoltre l'involuta sintassi italiana, che doveva servire a liberare gli autori affinché facessero emergere la costruzione popolare e genuina della frase, a volte ha complicato la traduzione. Non tutti gli autori, infine, hanno evitato italianismi come "pretendere" o "proposito", che si possono rendere con forme più consuete. Tuttavia, resta un buon modo per confrontare i dialetti fra loro, sia mediante il testo scritto sia mediante il materiale sonoro.

 

Oltre a vari campioni dei dialetti emiliano-romagnoli, forniamo anche la versione in dialetti di altro tipo, per un confronto. L'ordine dei dialetti è quello delle ripartizioni amministrative: ascoltando le diverse versioni, ciascuno potrà farsi da solo un'idea di somiglianze e divergenze, nonché dell'imperfetta corrispondenza fra ripartizioni amministrative e distribuzione dei dialetti sul territorio (negli ultimi anni c'è una tendenza alla fusione tra comuni e alla progressiva eliminazione delle province. Abbiamo tenuto conto della prima ma non della seconda).

 

Ringraziamo sentitamente i parlanti e i traduttori dei testi, nonché le persone che ci hanno aiutato a contattarli.

 

Le loro versioni scritte sono adattate al nostro sistema, che rappresenta un tentativo di rappresentazione grafica di dialetti anche molto diversi fra loro attraverso una base di criteri comuni, come l'eliminazione di q tranne in posizione iniziale di parola, l'uso di gli, gn in parole come "miliardo, ernia" laddove effettivamente si pronuncia [ʎ, ɲ] anziché [lj, nj] e così via. Il criterio di scrittura specifico per ogni singolo dialetto è quello del rispetto del suo sistema fonologico (ove noto: per questo, sono da considerarsi più o meno definitive, anche se ancora perfettibili, le versioni nei dialetti che sono già stati oggetto di pubblicazioni da parte degli autori della pagina, mentre le versioni in dialetti non ancora studiati sono da considerarsi semplici "proposte" o "ipotesi di lavoro"). Pur essendo fondamentalmente fonologico, il sistema prevede anche degli "aiuti alla lettura" di tipo fonetico, con l'indicazione di fenomeni non rilevanti fonemicamente come la gorgia e la lenizione in Toscana, l'allungamento consonantico automatico dopo vocale breve nei dialetti settentrionali in cui è la quantità vocalica a essere distintiva, ecc. Laddove la voce recitante abbia oscillato si è preferito trascrivere l'articolazione prevista dal sistema anziché la realizzazione fonetica momentanea, ma in alcuni casi, dove il sistema non era stabile, si sono dovute adottare delle soluzioni di compromesso, in genere segnalate in nota oppure negli studi cartacei già pubblicati.


Avvertenza - I materiali cui conduce questa pagina sono pubblicati a fini scientifici e possono essere consultati liberamente. La loro riproduzione non è consentita.


 

Le diverse versioni della novellina

 

Italiano (neutro) - Luciano Canepari

Italiano (con pronuncia bolognese) - Fausto Carpani - Luigi Lepri - Amos Lelli - Riccardo Chiesi - Daniele Vitali

 


(Cliccare sul nome per ascoltare la versione sonora e leggere la versione ortografica)

 

REGIONE EMILIA-ROMAGNA

 

Provincia di Bologna

 

Bologna - Luigi Lepri
Badi (frazione di Castel di Casio) - Renzo Nerattini
Baragazza (frazione di Castiglione dei Pepoli) - Giordano Predieri
Bazzano1 - Pietro Ospitali
Budrio - Tiziano Casella

Camugnano
Castel Guelfo di Bologna - Maria Giovanna Tozzoli
Castelletto di Serravalle1 (frazione di Castello di Serravalle - località Tiola) - Graziano Bendini

Castel San Pietro Terme - Giuseppe Casadio Loreti
Castiglione dei Pepoli - Giuseppe Giannarini
Crevalcore - Carlo Zucchini
Gaggio Montano - Luigi Lenzi

Granaglione2 - Attilio Nanni

Grizzana Morandi - Sauro Benassi
Imola - Peppino Pelliconi - Roselia Irti

Lizzano in Belvedere
Loiano - Giorgio Naldi
Medicina - Learco Morara
Molinella - Sandro Bertocchi
Malalbergo - Dino Chiarini
Minerbio - Franca Baldazzi
Pianaccio (frazione di Lizzano in Belvedere)
- Benito Biagi

Pieve di Cento - Maria Luisa Ramponi
Porretta2 - Olindo Manca
Rocca Pitigliana (frazione di Gaggio Montano) - Franco Piacentini

San Gabriele (frazione di Baricella) - Claudia Stegani
San Matteo della Decima (frazione di San Giovanni in Persiceto) - Lucia Bollina - Calisto Minezzi
Sant'Agata Bolognese - Egidio Ghisoli
Santa Croce1 (frazione di Savigno) - Remo Colombarini

Tavernola (frazione di Grizzana Morandi) - Dario Mingarelli

Tivoli (frazione di San Giovanni in Persiceto) - Giovanni Chierici
Vergato - Franco Gamberi

 

Nota 1: ora frazione del comune di Valsamoggia
Nota 2: ora frazione del comune di Alto Reno Terme

 

Provincia di Ferrara

 

Ferrara - Maurizio Musacchi

Argenta - Giacomino Gherardi

Bondeno - Luciana Guberti
Cento - Didaco Tangerini
Comacchio
Copparo - Michele Bigoni

Filo (frazione di Argenta) - vedi sotto provincia di Ravenna
Goro - Vincenzo Soncini
Poggio Renatico - Cesare Manservigi
Renazzo (frazione di Cento) - Romano Malaguti
Ro
- Mirca Mantovani
Tresigallo - Diego Marani

 

Provincia di Forlì-Cesena

 

Forlì - Paolo Bonaguri
Cesena - Giorgio Foschi - Nino Severi

Alfero
Careste (frazione di Sarsina) - Tonina Facciani
Cesenatico - Leo Maltoni
Sarsina
- Vittorio Tonelli
Sorbano (frazione di Sarsina)
- Angelo Giannini

 

Provincia di Modena

 

Modena - Sauro Torricelli
Camposanto - Maurizio Ferraresi
Carpi - Jolanda Battini
Casoni (frazione di Finale Emilia) - Villiam Vecchi
Castelfranco Emilia - Ferruccio Veronesi
Concordia sulla Secchia - Disma Mantovani

Finale Emilia - Celso Malaguti
Fiumalbo - Maria Fraulini
Frassinoro - Marco Piacentini

Montecreto
Nonantola

Palagano
Pavullo nel Frignano - Alberto Ambram
Pievepelago - Mario Nesti
Piumazzo (frazione di Castelfranco Emilia) - Cesare Bonfigliuoli

Riolunato

San Felice sul Panaro - Doriano Novi
Sassuolo - Roberto Costi
Sestola

Vignola - Giorgio Rinaldi

 

Provincia di Parma
 

Parma - Sergio Riccò - Giuseppe Mezzadri
Bardi - Elisabetta Cella
Bedonia - Franca Rossi
Berceto - Martino Squeri
Borgotaro - Giacomo Bernardi
Cirone (frazione di Corniglio) - Silvana Moretti

Colorno
Compiano - Ettore Rulli - Franco Adetti
Corniglio
Fidenza - Claretta Ferrarini
Fornovo - Giulio Zuffardi
Ghiare (frazione di Berceto) - Franco Pesci
Lezzara (frazione di Bardi) - Luigi Fecci

Rio Merlino (frazione di Bedonia) - Giannino Agazzi

Roccabianca - Rinaldo Guareschi
Santa Maria del Taro (frazione di Tornolo - località Campeggi) - Sergio Lusardi

Sesta Inferiore (frazione di Corniglio) - Nando Donnini

 

Provincia di Piacenza
 

Piacenza - Alfredo Lamberti - Francesca Chiapponi
Bobbio

Fiorenzuola d'Arda
Groppallo (frazione di Farini - località Coletta) - Franca Cavanna
Rusteghini (frazione di Morfasso) - Maria Rina Cavaciuti
Villanova (frazione di Bettola - località Costa Rodi) - Luigi Mulazzi

 

Provincia di Ravenna

 

Ravenna - Gino Poggiali

Alfonsine - dialetto urbano: Hedda Forlivesi - dialetto extraurbano: Giacoma Melandri
Cervia - Oberdan Guidazzi

Castiglione di Cervia (frazione di Cervia) - Tolmino Baldassari

Conselice - Pierina Ricci Pettitoni
Faenza
- Giuliano Bettoli

Filo (frazione di Alfonsine) - dialetto "autoctono": Agide Vandini - dialetto "basso-romagnolo": Alvio Ghirardini
Fusignano
- Giuseppe Bellosi
Lugo - dialetto urbano: Ersilia Tampieri
Massa Lombarda - Luigi Montanari

Sant'Agata sul Santerno - Vera Venturini
San Zaccaria (frazione di Ravenna)
- Gianfranco Camerani

 

Provincia di Reggio Emilia
 

Reggio Emilia - Savina Caprari Farri
Brescello - Ettore Morelli
Carpineti

Castellaro (frazione di Vetto) - Savino Rabotti
Civago (frazione di Villa Minozzo)
Guastalla
Novellara
Rubiera
Valestra
Villa Minozzo

 

Provincia di Rimini

 

Rimini - Amos Piccini

Santarcangelo di Romagna - Gianni Fucci

 


REGIONE LIGURIA

 

Provincia di Genova

 

Genova - Franco Bampi - Nino Durante

 

Provincia della Spezia

 

La Spezia - Franco Lena - Renzo Fregoso
Castelnuovo Magra - Bruno Passani
Follo - Giuseppe Quaretti
Ortonovo - Maria Oriana Pedroni
Sarzana - Massimo Pesucci

 


REGIONE LOMBARDIA

 

Provincia di Bergamo

 

Bergamo - Rachele Gritti

 

Provincia di Brescia

 

Brescia - Angelo Grazioli

 

Provincia di Cremona

 

Cremona

 

Provincia di Mantova

 

Mantova - Alfredo Facchini
Casalmoro - Giuseppe Barbieri
Castel d'Ario - Sandro Correzzola
Castel Goffredo - Luciana Corresini
Goito - Ivano Bonatti
Marmirolo - Renato Ferrari

Medole - Giovanni Magnani
Ostiglia - Ornella Fiorini

Roverbella - Adriano Bellei
Solferino - Gastone Savio

 

Provincia di Milano

 

Milano - Giuseppe Nicoletti - Giovanna Prato

 

Provincia di Pavia

 

Pavia - Eugenio Cappelletti
Voghera - Angelo Vicini

 


REGIONE MARCHE

 

Provincia di Ancona

 

Ancona - Peppe Bartolucci

Camerano - Silvia Barabani

Falconara Marittima - Paola Bartolani

Jesi - Marco Bordini
Osimo - Massimo Morroni

Senigallia - Leonardo Barucca - Giuliana Giraldi

Varano (frazione di Ancona - località Castellano) - Marco Ricciotti

 

Provincia di Pesaro e Urbino

 

Pesaro - Agostino Vincenzi - Franca Mercantini - Emilio Melchiorri

Urbino - Michele Gianotti

Fano
Lucrezia (frazione di Cartoceto) - Matteo Bartolucci

 


REGIONE PIEMONTE

 

Provincia di Alessandria

 

Alessandria - Pietro Archenti
Tortona - dialetto del centro: Leandro Boreri - dialetto di San Bernardino: Egidio Minetti
Volpedo

 

Provincia di Torino

 

Torino - Dario Bosco

 


REGIONE TOSCANA

 

Provincia di Arezzo

 

Arezzo - Alberto Basi
Badia Prataglia (frazione di Poppi) - Antonio Paoli

Badia Tedalda - Fabio Dori
Bibbiena - Silvano Polverini
Pieve Santo Stefano - Luigi Camaiti
Sansepolcro - Giuliana Del Barna
Santa Sofia di Marecchia (frazione di Badia Tedalda) - Sonia Spela
Sestino - Giancarlo Renzi
 

Provincia di Firenze

 

Firenze - Luciano Nardi

 

Provincia di Lucca

 

Lucca - Giacomo Paolini
Colognora di Valleriana (frazione di Villa Basilica) - Guglielmo Nanni

Sillano1 -
Vagli Sopra (frazione di Vagli Sotto) -

 

Nota 1: ora frazione del comune di Sillano Giuncugnano

 

Provincia di Massa-Carrara

 

Massa - Enrico Novani
Carrara -
Enzo De Fazio
Aulla - Enrico Fregosi
Bagnone - Luciano Bicchierai
Barbarasco (frazione di Tresana) - Orietta Biondi
Bratto (frazione di Pontremoli) - Graziella
Corvi

Comano - Ennia Bizzari
Fivizzano - Bianca Bertolini
Groppoli (frazione di Mulazzo) - Tilde Ghironi
Montignoso - Quinto Giunti
Pontremoli - Luciano Bertocchi
Sassalbo - Giuseppe Bertocchi
Succisa (frazione di Pontremoli - località Pollina) - Gino Monacchia
Zeri (località Patigno) - Giuseppina Mariani
Zeri (località Montelama di Rossano) - Antonino Varesi

 

Provincia di Pistoia
 

Pistoia - Alfredo Beneforti

Frassignoni (frazione di Sambuca Pistoiese) - Loriano Catani
Treppio (frazione di Sambuca Pistoiese - località Campaldaio) - Enzo Ramazzotti - Renza Ramazzotti -
versione autografa
Pavana (frazione di Sambuca Pistoiese)
- Franco Casari


REGIONE UMBRIA

 

Provincia di Perugia

 

Città di Castello - Giovanni Ottaviani

Lugnano (frazione di Città di Castello) - Franco Nunzi


REGIONE VENETO

 

Provincia di Rovigo

 

Rovigo - Adriano Romagnolo
Melara - Mauro Rossi

 

Provincia di Venezia

 

Venezia

Chioggia

 

Provincia di Verona

 

Verona - Saveria Gonzato

 


REPUBBLICA DI SAN MARINO

 

San Marino - Giuseppe Tini

Serravalle - Lino Guidi

 


Altre versioni (a cura di altri)

Provincia di Asti: Castelnuovo Belbo - audio - testo
Provincia di Sondrio:
Grosio


Ala prémma pâgina
Và só